lunedì 29 dicembre 2014

Il luogo più magico di New York durante il periodo natalizio

Il Central Park di New York è il polmone verde della città e a giudicare dalla sua bellezza ed imponenza non sembra opera dell'uomo; in realtà è una zona artificiale, creata per il crescente bisogno dei cittadini di avere un luogo verde in cui staccare dal caos della città, in una zona in cui prima c'erano solo paludi e cave.
Molte persone si batterono per questa causa, uno fra i primi fu il poeta William Cullen Bryant, al quale è dedicato un altro parco della Grande Mela.
Central Park è magnifico in ogni stagione, la primavera con i suoi alberi fioriti  e l'estate sono perfette per vivere il parco in bici, con i pattini o anche a piedi, in autunno si tinge tutto di giallo, arancione e marrone e una semplice passeggiata si trasforma in un momento spettacolare.
In inverno invece molto spesso tutto si tinge di bianco e in questa stagione il parco sfodera una vera  e propria perla : la pista di pattinaggio sul ghiaccio!!! ( in realtà sono 2, una a nord e una a sud).
L'abbiamo vista in una quantità svariata di film e telefilm e forse - anzi sicuramente- influenzata da questo ho sempre desiderato di poterla vedere con i miei occhi.

Bellissima giornata per pattinare a Central Park


Quest'anno questo piccolo sogno si è realizzato e devo ammettere che appena i miei occhi hanno scorto del bianco in mezzo al verde, un pò di emozione si è impossessata di me; ma solamente dopo un pò, quando ho realizzato che sarei riuscita ad incastrare gli orari e avrei potuto "tagliare" il ghiaccio con le lame dei miei pattini, il mio cuore ha iniziato a battere molto più forte.
Era il primo pomeriggio e c'era pochissima fila per fortuna; ho fatto lo scontrino, sia per l'ingresso che per il noleggio dei pattini, sono andata all'interno a ritirare il mio numero e in men che non si dica era in piedi su una lastra di ghiaccio all'interno di Central Park.



Vi assicuro che sembrava di essere proprio dentro ad un film e a mio avviso questa pista di pattinaggio supera nettamente quella di Rockefeller Center ( che è comunque bellissima).
Un piccolo sogno avverato.... vi consiglio di concedervi il tempo per una bella pattinata....non è una pista di pattinaggio qualunque, credetemi! E' pura magia!
Al prossimo viaggio,
viaggiatrice seriale.

Nessun commento:

Posta un commento