giovedì 19 novembre 2015

E' arrivato il momento di metterci la faccia: questa sono io!

E' arrivato il momento di metterci la faccia ed uscire allo scoperto:chi ci sarà dietro a questo blog?
Una sola persona:io!
Mi chiamo Elisa e ho 32 anni,vivo a Pesaro e mi definisco "malata di viaggi".
Si, avete capito bene, per me ogni pretesto è buono per partire e ogni luogo merita una visita,ovunque c'è qualcosa da vedere.
Amo scoprire cose differenti da quelle che di solito vedo, amo la natura e le giornate all'aria aperta ma amo tantissimo anche cimentarmi in attività quasi "estreme" nelle quali per il momento rientrano un lancio con il parapendio, una camminata subacquea, una visita speleologica alle grotte, il volo dell'angelo, un volo in mongolfiera  e uno giornata di sleddog.



Cerco di trasmettere alle altre persone la voglia di scoprire e quindi di viaggiare, cerco con questo blog di raccontare luoghi conosciuti e non,e soprattutto cerco di far capire che oggigiorno è possibile partire anche spendendo poco.
E' facile farmi un regalo:basta un biglietto, che sia di un volo, del treno o del pullman non fa differenza e la mia reazione è palese:mi si illuminano gli occhi!
Parenti,amici, fidanzato...stresso tutti pur di partire anche se sono molto vicina al viaggio in solitaria:ancora non ne ho mai fatto uno vero, ma ho iniziato con una giornata da sola alla scoperta di qualche città.
Il mio primo viaggio è stato in campeggio con i miei e da lì in poi è stato un crescendo!
Diciamo che il mio viaggio ideale è quello che coniuga visite culturali ad uno splendido mare,ma non mi tiro mai indietro di fronte ad una partenza.
Curiosa di natura, blogger per passione (diciamo che ci provo) e viaggiatrice nel sangue.
Questa sono io:una
Viaggiatrice seriale.

3 commenti:

  1. I viaggi. ..le meraviglie della vita
    la Natura il Creato oppure una città d'arte...
    I viaggi una stupenda dipendenza. .1

    RispondiElimina
  2. marchigiana anche tu! Piacere di conoscerti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, piacere mio!E complimenti per il tuo blog, davvero interessante! :-) Le nostre Marche hanno così tanto da offrire.....

      Elimina